Home » Territorio » Aree Protette

Terlago (ZSC)

  • Comune: Vallelaghi
  • Ettari: 109
  • Codice Rete Natura 2000: IT3120110
Il Lago di Terlago è un vasto lago collinare poco profondo, posto in fondo alla conca omonima, che deve il suo nome proprio alla presenza di tre specchi d'acqua collegati tra loro che circondavano l'antico borgo. Oggi, anche a seguito delle bonifiche agrarie, ne rimangono solo due, comunicanti attraverso una stretta attraversata da un ponte stradale.
Sito a notevole variabilità ambientale e di grande interesse floristico e vegetazionale, dato il degrado cui sono andati incontro in generale gli ambienti umidi situati in aree termofile. Sono degne di nota soprattutto la ricca vegetazione acquatica di idrofite, la flora delle sponde e la presenza di prati aridi ricchi di orchidacee che fanno da coronamento allo specchio d'acqua. Il sito è inoltre di rilevante importanza per la nidificazione, la sosta e lo svernamento di specie di uccelli protette o in forte regresso, e a distribuzione localizzata sulle Alpi.
Lago di Terlago
(foto di Andrea Sgarbossa)
 
QR Code